vintagefest_

 

oldschool vs new format in cinema, design, music, fashion, food, TV.

18-19 dicembre 2011 dalle 19 alle 02:00

studio 427

via messina marine 427 palermo

1.1 Il Festival

VINTAGEFEST è un Festival multidisciplinare di cinema, design, fashion, music, food, TV

All’interno dello spazio di archeologia industriale studio427 il VintageFest affianca cortometraggi, pilot tv, videoclip e assegna un premio a chi racconta meglio lo spirito del festival.

In collaborazione con Milano Film Festival che ha selezionato per noi 100 minuti di cortometraggi nei formati super8, 16mm, 35mm e stopmotion, VINTAGEFEST vede la presenza incrociata di sonorità jazz sui telefilm e le “reclame” di una volta. E per due giorni workshop sul riciclo con serigrafie vintage nel design e laboratori di food con gli ingredienti della cucina di una volta.

 

1.3. Programma Multidisciplinare VINTAGEFEST

Studio427

18-19 dicembre 2011 dalle 20 alle 02:00

FILM VINTAGE \\ SUPER8 16mm 35 mm, stop-motion, 100 minuti di cortometraggi in collaborazione con MFF Milano Film Festival. Una serie di cortometraggi selezionati per noi dallo staff dell’evento Milanese, come un riassunto vintage delle edizioni precedenti. Piccoli film siciliani girati nel dopoguerra e la selezione dei partecipanti per eleggere il vincitore di questa II Edizione VINTAGEFEST.

 

DESIGN VINTAGE \\ RE_STUDIO 427 LEFTOVER riciclo creativo di Alfred von Escher e serigrafie oldschool su legno e resina.

LEFTOVER = avanzi, residui. Gli arredi LEFTOVER sono realizzati con materia prima recuperata dallo smantellamento di set e palchi dismessi e dal ripristino di porte, casse e materiali abbandonati dai cittadini nella munnizza, tutti scelti con rigorosa selezione. Studio427 recupera il valore dell’uomo artigiano e apre l’officina al pubblico per workshop di vecchi mestieri, falegnameria, serigrafia e scenografia.

.

 

SOUND VINTAGE \\ FESTER’S LID Film and Cartoons music project .

Il quartetto di recente formazione evoca gingle e rèclame di una volta, in un magma sonoro di grande vitalità, con proiezioni di cartoni animati, caroselli e le comiche di Laurel & Hardy (aka Stanlio e Ollio). Voce, ruggiti e brusii sonori sono del fotografo siciliano Mauro D’Agati in salsa jazz.

 

STYLE AND TV VINTAGE \\ Fashion vintage, Pilot Tv surf, radio, stereo e mangiadischi anni ’70, Proiettori super8 e film inediti in collaborazione con il canale youTube QanatTV. Tra analogico e digitale non poteva mancare instagramer, ovvero l’applicazione di foto sharing per iPhone, nata per condividere le proprie “instantanee” via mobile con i principali social networks online. In tutto il mondo da qualche tempo si assiste “Instameet” e le community si incontrano per discutere l’evoluzione digitale della fotografia. Ora arriva anche a Palermo in occasione di VINTAGEFEST.

Il vecchio verso il nuovo. L’innovazione verso la tradizione.

Ma anche contemporary VS oldschool, e ancora confronto/dialogo di estetiche contemporanee e retrò.

VINTAGEFEST è un incontro con l’intramontabile fascino di immagini, musica, design e food nel segno delle tradizioni. Nei due giorni si alternano inediti siciliani, corti in concorso, una selezione di corti passati al MFF MILANO FILM FESTIVAL, videoclip in salsa vintage e digitale a contempo, laddove il sound si ispira a telefilm in b/n e ai cartoni animati. Il Design rivisita la serigrafia oldschool e la applica su resina e legno di tavoli e sgabelli. In cucina con CIBUS i custodi della memoria del gusto siciliano ci invitano a tramandare la sapienza delle ricette di un tempo. Nell’area fashion accanto a una selezione di abiti sono esposte radio e stereo anni ’70. La sezione TV propone una puntata pilota del magazine di Surf Boardz girato in Super8 e digitale. L'incontro con gli INSTAGRAMERS Palermo testa le prodezze retrò dell’iphone.


 

Vintage Fest è un evento socioculturale, si ispira al retrò, celebra fashion design e formati di cinema oldschool in chiave contemporanea. Gli eventi si alternano allo studio427 per le proiezioni e a Palazzo Sant'isidoro per la mostra-mercato di capi vintage e workshop nel cuore della città. Giunto alla II edizione Vintage Fest alterna musica, design, moda e cinema. Il programma presenta una selezione di cortometraggi da Milano Film Festival, la mostra-mercato, dj e vj set su immagini b/n da inediti archivi siciliani, performance e la festa finale per il Vintage Award.

Vintage Fest. oldschool format in cinema, design, music, food, tv
Short film, short doc, pilot Tv, music video, commercials

 

VintageFest è un festival multidisciplinare di cinema, design, performance, fashion e food. Concerti, mercato vintage e workshop con proiezioni di cortometraggi, videoclip, pilot TV, girati in parte o interamente in Super8, 8mm, stopmotion etc.

vintage

Il dialetto va conservato, le immagini in bianco e nero sono un tesoro da tramandare, la musica vintage, i cartoni animati di un tempo possono ancora intrattenere, i vecchi formati se utilizzati in un’ottica nuova acquistano valore inedito. La struttura polisemantica di VintageFest offre la programmazione di varie iniziative a staffetta, conserva il patrimonio della memoria storica e lo trasforma in entertainment.

In particolare il progetto si propone di far dialogare diversi formati assumendo il tema Vintage come sfondo nel quale interagiscono. Il Festival raccoglie cortometraggi di animazione, proiezioni di visioni da outsider con vecchi filmati recuperati e riciclati per sensibilizzare il pubblico all'importanza della conservazione del proprio patrimonio iconografico.

VintageFest unisce più discipline per affiancare la proiezione di cortometraggi e performance teatrali in uno spazio multidisciplinare in cui la sperimentazione di forme, temi e generi diventi la regola. La selezione della Giuria designata premia la capacità di realizzare cortometraggi, minidocumentari,videoclip, puntate pilota per la Tv con l'utilizzo di strumenti oldschool mixati con il digitale. L’iniziativa è un OPEN CALL a giovani studenti di Accademie di Cinema, Belle Arti, Istituti di Graphic Design, Design, Illustrazione, Fumetto, Arte Contemporanea, Master di specializzazione in eventi culturali e comunicazione.

Il Festival seleziona contributi nel segno del Vintage girati del tutto o in parte in super8, 8mm, 16mm, stopmotion etc.

La deadline è il 20 novembre 2011.

Una sezione del Festival inaugura un archivio di interviste in stile documentaristico e aspira a strutturarsi in un catalogo delle eccellenze siciliane. Il canale YouTube Qanat.tv racconta la concretezza di personaggi residenti o in diaspora e nell’ottica della tematiche fondanti del progetto sottolinea la bellezza di vecchi mestieri e la conservazione dei dialetti siciliani con la loro unicità.

Lo spazio di progettazione studio427 si apre alla programmazione di contenuti selezionati per il VintageFest in collaborazione con altri Festival e sottolinea il tema della manifestazione e del suo carattere sostenibile con i workshop di riciclo creativo e una anteprima della collezione di design ||/LEFTOVER\||.

VintageFest ricerca contributi inediti dei giovani talenti siciliani, nazionali e internazionali realizzati con l’utilizzo di nuove tecnologie e il recupero di strumenti oldschool con una fascinazione per il risultato imprevedibile di vecchi e nuovi format utilizzati insieme.

info@studio427.it

scarica bando

 

 

VINTAGEFEST_2010

back